Nuova mini isola ecologica a Villafranca e videosorveglianza per stanare i furbetti.

A Villafranca di Verona, per evitare rifiuti sparsi dai furbetti, con agosto è entrata in funzione la mini isola ecologica, precisamente in zona Villafranchetta. Il progetto della mini isola è stato realizzato gratuitamente dallo studio Merlini, si trova dietro le Poste e la sua realizzazione è costata 10 mila euro pagati dai condomini. Un antidoto che dovrebbe rivelarsi vincente contro lo scarico selvaggio dopo anni in cui dietro la Biblioteca comunale veniva a crearsi una sorta di discarica a causa dei soliti incivili.

«I residenti dell’area condominiale hanno avuto il lasciapassare per avere accesso in modo che altri non possano entravi e nell’isola trovano i vari contenitori dove deporre i rifiuti – afferma l’assessore Riccardo Maraia – . Siamo fiduciosi che possa funzionare in maniera risolutiva come è successo in via Sommacampagna dove, da quando è entrata in funzione una mini isola, non ci sono più stati scarichi selvaggi. Naturalmente funziona come il porta a porta normale. Gli utenti dovranno quindi rispettare i turni di raccolta».

E’ stata posizionata anche la video sorveglianza per stanare i furbetti. Soddisfatto anche il sindaco di Villafranca Roberto Dall’Oca: «E’ una questione di pulizia ma anche di decoro. E vedere rifiuti abbandonati in quello che dovrebbe essere, oltre a una zona residenziale, anche il cuore culturale di Villafranca non era più tollerabile».

L C

Fonti: http://www.targetnotizie.it/articolo.php?id=7573

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui