A Villafranca parte un cortometraggio.

Assieme Lav Verona, comune di Villafranca e studenti.

immagini di repertorio

Giovedì 9 luglio è stata ospitata a Villafranca di Verona la presentazione di un progetto avvincente, cioè nella realizzazione di un cortometraggio, il quale è stato promosso da Lav Verona con il sostegno del Comune di Villafranca e della Rete di Cittadinanza e Costituzione. L’iniziativa rientra a pieno titolo nell’ambito delle attività educative e culturali di cui si fa promotrice Lav Verona, attraverso il settore “A scuola con LAV». Sempre la mattina del 9 luglio, nel corso di una riunione nella sala della giunta del comune di Villafranca, sono stati stabiliti luoghi, tempi e organizzazione della realizzazione del cortometraggio.
«Abbiamo definito contenuti e finalità educative del cortometraggio – annunciano Donatella Ceccon e Elena Carletti di Area “A scuola con LAV» – che sarà incentrato sull’importanza di tutelare e valorizzare il rapporto che persone fragili da vari punti di vista hanno con il loro animale, nella convinzione che una società eticamente progredita non debba separare i compagni di vita».

Erano presenti anche l’assessore all’istruzione e coordinatrice della rete di Cittadinanza e Costituzione Annalisa Tiberio, Giuseppe Venturini, rappresentante dell’UST, il regista Steven Renso assieme il suo assistente Pietro Lovat.  A questo riguardo non è il primo progetto presentato da Lav che viene sostenuto e patrocinato dal Comune di Villafranca. Le riprese di questo avvincente cortometraggio inizieranno nel mese di settembre e vedranno la collaborazione e partecipazione di studenti del Liceo Agli Angeli di Verona.

L C

Fonti: http://www.targetnotizie.it/articolo.php?id=7531

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui