A Villafranca un pranzo di solidarietà per 105 famiglie in difficoltà

Giancarlo Bertolotto, titolare della trattoria El Pirlar di Pizzoletta a Villafranca di Verona, ha promosso un’iniziativa di un pranzo di solidarietà per 105 famiglie in difficoltà, anche per l’emergenza Covid-19, del territorio villafranchese. La promozione è nata in collaborazione con la ditta Pregis srl di San Martino Buon Albergo che ha donato l’occorrente per il pranzo, col patrocinio del Comune di Villafranca di Verona e dei volontari del Circolo Auser di Villafranca. Quest’ultimi hanno consegnato le buste con i viveri ad ogni domicilio delle famiglie segnalate dai servizi sociali del Comune e da volontari che abitualmente si prodigano per loro in questo difficile momento di crisi economica.
«Villafranca ancora una volta ha dimostrato attenzione verso i più deboli mettendo in campo tutte le forze, attenzione già dimostrata con la raccolta fondi per l’emergenza Covid-19 da dedicare all’Ospedale Magalini» afferma il sindaco di Villafranca Roberto Dall’Oca. Perciò la sinergia tra volontariato, associazioni, privati, imprenditori e amministrazione pubblica sta fornendo riposte concrete al fabbisogno in questo difficile momento.
«L’idea è nata in questo momento di difficoltà e di chiusura delle attività di ristorazione – commenta Giancarlo Bertolotto -.Non potendo servire le pietanze ai nostri clienti, almeno ci siamo sentiti vivi mettendoci a disposizione di chi più ha bisogno. Un menù fatto in modo che non avesse controindicazioni per alcuno, scegliendo fusilli con verdure, spezzatino di pollo con piselli e crema di mais, pandoro».
L’assessore ai servizi sociali Nicola Terilli evidenzia l’importanza di fare squadra: «Un’iniziativa concretizzata grazie all’apporto dei volontari del circolo Auser di Villafranca guidati dalla presidente Marisa Butti, sempre disponibili, della trattoria El Pirlar che, in un periodo di estrema difficoltà economica per il settore della ristorazione, non ha rinunciato a gettare uno sguardo solidale verso chi sta peggio, e della ditta Pregis srl di San Martino Buon Albergo per la grande generosità dimostrata nel fornire gli alimenti. Sono molti, del resto, gli imprenditori villafranchesi che, in modi diversi, stanno dimostrando attenzione verso le fasce di popolazione in situazione di marginalità sociale».

L C

Fonti: http://www.targetnotizie.it/articolo.php?id=7818

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui