Arriva il bel tempo, Sboarina chiede ai veronesi di resistere.

“In questi giorni abbiamo chiesto sacrifici e comportamenti responsabili. Abbiamo ripetuto che è importante restare a casa. La città ha risposto così. Coraggio. Ogni giorno che passa, è un giorno che ci avvicina alla meta. Verona è forte. Ce la faremo!”

Federico Sboarina sindaco di Verona ha lasciato questo messaggio al termine della giornata di domenica 5 aprile. Nei giorni scorsi il primo cittadino aveva nuovamente invitato i suoi cittadini a restare ancora in casa: la preoccupazione infatti era che, vedendo il fiorire della primavera, qualcuno cedesse alla tentazione di infrangere le disposizioni per godere del clima solare e del cielo azzurro e limpido.

Qualcuno che ha messo il naso fuori di casa naturalmente c’era, ma la maggior parte dei veronesi ha risposto all’appello acclamato dal sindaco, sfruttando i giardini di casa (per i più fortunati) o i balconi, salvo uscire per consentire al proprio cane di fare due passi per i propri bisogni.

Dai cittadini scaligeri sembra dunque essere arrivata quella risposta responsabile utile a proseguire la battaglia contro il nuovo Covid-19, nella speranza di poter tornare quanto prima almeno ad una semi libertà.

L C

Fonti: http://www.veronasera.it/attualita/primavera-domenica-tentazione-verona-deserta-6-aprile-2020.html

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui