Coronavirus: troppi assembramenti al parco nonostante i divieti.

Il sindaco Roberto Dall’Oca con a seguito i tecnici comunali e la Polizia locale hanno provveduto alla chiusura dell’area dei giardini attorno al Castello.Stessa sorte hanno avuto anche le altre aree attrezzate.

Anche questa indicazione è arrivata direttamente dalla Prefettura. I nastri con l’ordinanza sono stati messi all’ingresso del parco.

«Visto che purtroppo le regole non vengono rispettate e in questi giorni sono stati visti comunque assembramenti con tanti bambini al parco e anziani seduti vicini sulle panchine, abbiamo deciso di interdire l’ingresso completamente alle aree attrezzate» delucida il primo cittadino.

L C

Fonti: http://www.targetnotizie.it/articolo.php?id=7333

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui