Covid-19: la campagna di vaccinazione prosegue a buon ritmo

Per la prevenzione contro il Coronavirus la campagna di vaccinazione prosegue, confidando sempre nelle forniture, e alle ore 23.59 del 10 aprile è stata toccata quota 1157337 dosi somministrate alle persone chiamate. 27215 sono state inoculate nella giornata di sabato, 18692 delle quali hanno riguardato persone al primo trattamento, invece in 8523 casi sono servite a completare il ciclo.
La fascia di popolazione sopra gli 80 anni è stata quella maggiormente interessata dalle vaccinazioni fino a tuttora: infatti l’82,5% ha ricevuto almeno la prima dose, ma come mostra il grafico, una buona fetta di questa fascia d’età ha ricevuto anche la seconda. In questi giorni, dopo le parole del Premier italiano Draghi, è stata sollevata la questione dei vaccini somministrati a soggetti che non ne avevano la priorità (i cosiddetti “furbetti del vaccino”), per la quale il presidente della regione Veneto Luca Zaia ha promesso controlli.
Nel frattempo in Veneto è stato inoculato il 91,4% dei vaccini disponibili, per somministrare la prima dose al 17,2% della popolazione (840506 individui) e completare il ciclo per il 6,5% (316831 persone).
Nella settimana appena passata, sono state somministrate oltre 169 mila dosi alla tarda serata di sabato: un dato che, come dimostra il grafico dell’andamento settimanale, sembra essere perfettamente in linea con quelli delle ultime due settimane, che vedono circa 180 mila vaccini inoculati in ognuna.
Nella provincia veronese, sommando i dati dell’Ulss 9 Scaligera e dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, sono stati distribuiti 208167 vaccini, di cui 4121 nella giornata di sabato.

L C

Fonti: https://www.veronasera.it/attualita/vaccinazioni-vaccino-covid19-dati-veneto-verona-11-aprile-2021.html

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui