Covid-19: la situazione sanitaria a Verona purtroppo non migliora.

Troppo presto per dire che le elezioni amministrative influiranno sui contagi, ma la situazione sanitaria Covid-19 purtroppo non è in miglioramento e l’emergenza continua ad essere monitorata dalla Regione Veneto.
Il bollettino delle ore 8 del giorno 22 settembre, indica 6.228 casi di positività al coronavirus scoperti nel Veronese dall’inizio della pandemia. E sono 18 i veronesi che si sono infettati dalle 17 del giorno prima, cioè il 21 settembre 2020. Tra i 6.228 casi totali, ci sono i cittadini residenti nel territorio scaligero che attualmente sono positivi al Covid-19 (603), mentre le persone che si sono negativizzate sono 5.027. I deceduti per Coronavirus in provincia di Verona sono 598, mentre i positivi ricoverati presso gli ospedali sono 45: a Borgo Roma sono 23, a Borgo Trento 1, a San Bonifacio 1, a Villafranca 5, a Legnago 6 (di cui 2 in terapia intensiva), a Negrar 6 (di cui 1 in terapia intensiva) e a Peschiera del Garda. Infine, sono 2.081 i veronesi in isolamento domiciliare, di cui solo 54 sintomatici.
Sono 26.004 le persone venete che sono stati contagiati dal Covid-19, 98 in più rispetto a ieri pomeriggio. Attualmente sono 3.143 i veneti positivi al coronavirus e sono 20.696 i negativizzati. I deceduti per Covid-19 in Veneto sono 2.165, mentre i ricoverati in ospedale a causa del virus sono 215. I ricoverati in terapia intensiva sono 20 (di cui 14 positivi), mentre negli altri reparti si trovano 195 pazienti Covid (di cui 141 positivi). I cittadini in isolamento domiciliaro in Veneto (dato aggiornato sempre alle 8 di questa mattina) sono 7.400, di cui 161 sintomatici.

L C

Fonti: https://www.veronasera.it/cronaca/coronavirus-covid-19-aggiornamento-8-bollettino-verona-22-settembre-2020.html

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui