Covid-19: nessun nuovo caso positivo a Verona ma nuovi decessi.

immagini di repertorio

L’emergenza sanitaria Covid-19 sembra si stia affievolendo. Infatti, anche se purtroppo abbiamo 3 nuovi decessi per coronavirus, di cui due in ospedale, non risulta nessun nuovo caso di contagi positivi in provincia di Verona. Sono i dati salienti del secondo bollettino giornaliero sull’emergenza sanitaria diffuso il 3 maggio dalla Regione Veneto.

Dalle 10 alle 17 del 3 maggio si sono contati 21 nuovi tamponi positivi in tutto il Veneto e 3 nella provincia di Verona. Il dato cumulativo viene poi scorporato nei tre suoi componenti. Sui 18.339 test positivi contati in tutta la regione Veneto, 7.299 si riferiscono a cittadini che attualmente sono malati di Coronavirus, mentre la maggior parte (9.517) sono cittadini negativizzati. Mentre i restanti 1.523 casi positivi sono colori che purtroppo sono deceduti a causa del virus.

In provincia di Verona i casi positivi sono saliti a 4.803, ma restano stabili a 2.690 i cittadini che sono attualmente infettati da Covid-19. I veronesi negativizzati sono di meno (1.685) e ancor meno sono i deceduti (428).
Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia il 3 maggio ha dichiarato che si potrà gioire quando ci saranno meno di 100 pazienti Coronavirus nelle terapie intensive venete. Il traguardo è vicino, visto che il numero di questi pazienti è calato a 101. Ed oltre a loro ci sono anche i pazienti Covid-19 meno gravi sebbene ricoverati in ospedale, il cui numero è sceso a 949. Tra il mattino e il pomeriggio di oggi si sono contati cinque nove decessi negli ospedali, per un dato complessivo salito a 1.189. Sale di 7, invece, il numero dei dimessi dagli ospedali veneti (2.701).

Negli ospedali della provincia di Verona, i pazienti Covid-19 nelle aree non critiche sono rimasti 311: a Borgo Roma 21, a Borgo Trento 13, a Villafranca (Covid hospital) 83, a Legnago 28, a San Bonifacio 8, a Marzana 57, a Bussolengo 23, a Bovolone 3, a Negrar 33 e a Peschiera 42. Stabile anche il numero dei pazienti Covid-19 nelle terapie intensive veronesi (34): a Borgo Roma 7, a Borgo Trento 10, a Legnago 4, a Villafranca 8, a Negrar 4 e uno a Peschiera.

L C

Fonti: http://www.veronasera.it/cronaca/coronavirus-covid-19-morti-ricoverati-guariti-3-maggio-2020.html

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui