Covid-19: nuovo calo di tamponi positivi a Verona

Secondo l’ennesimo aggiornamento, emesso da Azienda Zero, delle ore 17 di domenica 24 gennaio, segnala altri 256 tamponi positivi al Covid-19 in Veneto e una nuovo diminuzione di individui affetti dal virus e ricoverati in area non critica, mentre sono stati registrate altre 33 persone decedute.
Sono 305932 dunque i casi complessivi di Covid-19 emersi in Veneto dall’inizio dell’emergenza sanitaria, 44968 (-738) dei quali attualmente positivi e 252372 (+964) negativizzati virologici (o guariti), mentre i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 8592. Dato, quest’ultimo, che nel precedente aggiornamento si era attestato a 8559.
In provincia di Verona sono 41 i nuovi casi segnalati per un totale di 59503, di cui: 9153 (-287) tuttora affetti da Covid, 48266 (+311) negativizzati e 2084 deceduti, 17 in più rispetto al bollettino precedente.
Negli ospedali del Veneto si contano ora 2243 (-33) persone nelle varie aree non critiche, 1766 ancora positive, e 316 (+2) in terapia intensiva, di cui 28 ora negativizzate.
Prendendo in considerazione le sole strutture scaligere, sono 450 (-16) i pazienti positivi in area non critica e 71 (-2) in terapia intensiva. Questi i dati dei singoli ospedali: 88 a Borgo Roma (di cui 18 in terapia intensiva), 112 a Borgo Trento (di cui 20 in terapia intensiva), 80 a Villafranca di Verona (di cui 14 in terapia intensiva), 55 a Legnago (di cui 4 in terapia intensiva), 56 a San Bonifacio (di cui 8 in terapia intensiva), 61 a Negrar (di cui 5 in terapia intensiva), 7 a Marzana, 46 a Peschiera del Garda (di cui 3 in terapia intensiva) e 16 al Centro Riabilitativo Veronese srl.

L C

Fonti: https://www.veronasera.it/attualita/coronavirus-covid19-veneto-verona-dati-positivi-ospedali-24-gennaio-2021.html