La giunta comunale approva un contributo all’associazione Amo Baldo Garda.

La giunta comunale approva un contributo all’associazione Amo Baldo Garda.

La Giunta comunale di Castelnuovo del Garda ha approvato la concessione di un contributo di 5mila euro per tre anni all’associazione Miki De Beni onlus Amo Baldo-Garda.

L’associazione offre un prezioso servizio di assistenza domiciliare nei confronti dei pazienti affetti da malattie oncologiche in fase avanzata.

Con un’equipe di medici, infermieri, fisioterapisti e volontari, Amo Baldo Garda non soltanto aiuta gratuitamente le famiglie ad assistere i propri cari in casa, ma si adopera per diffondere la cultura delle cure palliative. L’associazione collabora nell’assistenza con il Servizio sanitario nazionale e con altre strutture pubbliche e private che operano in regime di assistenza protetta.

“Come Amministrazione abbiamo ritenuto doveroso e importante sostenere un’associazione che svolge un ruolo insostituibile nell’assistenza ai pazienti oncologici e un supporto fondamentale alle loro famiglie” sottolinea l’assessore ai Servizi alla persona e Famiglia Marilinda Berto.

Gli interessati possono contattare direttamente l’associazione:

G.R.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui