Sale la lista dei positivi al Covid-19 intanto si raccolgono fondi per il Magalini.

Sono saliti a 82 i pazienti di Villafranca di Verona positivi al Coronavirus e messi in quarantena sul territorio. All’ospedale Magalini i ricoveri sono 123 mentre sono 20 le persone in terapia intensiva. Ci sono anche però delle confortanti notizie cioè che da inizio emergenza sono guarite e state dimesse 13 persone. Lunedì l’Amministrazione comunale, come deciso insieme con tutti i Comuni, darà una dimostrazione d’affetto e vicinanza a tutto il personale con un’iniziativa condivisa con i Sindaci e le forze dell’ordine. Intanto continua anche la distribuzione delle mascherine nelle case.

“Abbiamo anche promosso una raccolta fondi per il Magalini – ricorda il sindaco di Villafranca Roberto Dall’Oca – con un primo obiettivo di dar vita a una borsa di studio per inserire due nuovi ricercatori nel laboratorio che a breve partirà”.

C’è poi anche molta apprensione per quanto sta accadendo nelle case di cura della Provincia. “Ieri ho firmato la diffida a far entrare nuove persone nella nostra Casa di Riposo per 15 giorni. Non é stata una scelta facile, comprendo le difficoltà di tutti ma dovevo mettere in sicurezza le 147 persone anziane presenti. Al personale, ai medici, ai dirigenti ho chiesto ancora più attenzione e responsabilità perché i loro comportamenti al di fuori del lavoro possono avere incidenze devastanti poi in casa di riposo. Ho avvertito un grande senso di responsabilità da parte di tutti. Come ha detto ieri il Papa nessuno vince da solo”.

L C

Fonti: http://www.targetnotizie.it/articolo.php?id=7352

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui