Si impara la sicurezza ferroviaria attraverso il volley in piazza Bra

Il progetto è nato dalla sinergia tra l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria (Ansf), Polfer e Federazione italiana Pallavolo

Più di seimila ragazzi hanno risposto al richiamo dell’iniziativa «Gioca Volley S3 in sicurezza», che si terrà oggi, 1 ottobre, in piazza Bra e anche nella mattinata di mercoledì 2 ottobre, sdoppiando l’appuntamento proprio per poter soddisfare la richiesta di partecipazione.

Il progetto è nato dalla sinergia tra l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria (Ansf), Polfer e Federazione italiana Pallavolo allo scopo di per sensibilizzare i più giovani sul tema della sicurezza ferroviaria, perché è stato riscontrato che la maggior parte degli incidenti ferroviari avvengono non per motivi tecnici, ma per mancata attenzione da parte degli utenti.

I giovani, in particolare, non sono consapevoli dei rischi e dei pericoli nell’attraversamento dei passaggi a livello o delle rotaie, o nel mancato rispetto delle linee gialle che delimitano lo spazio di sicurezza in stazione.

Attraverso la divertente pratica del volley S3, un gioco simile alla pallavolo, ma con squadre di due o tre giocatori, oggi e domani i ragazzi potranno fare sport, intercalando il gioco a simulazioni di situazioni di ipotetico pericolo, condotti dalla Polfer.

Ancora una volta lo sport diventa un mezzo per educare, e l’iniziativa ha ottenuto l’adesione dell’Ufficio Scolastico Provinciale, il mondo dell’associazionismo sportivo e il Comune di Verona. Partner dell’evento anche Atv, che ha messo a disposizione 130 pullman che oggi e domani porteranno in piazza Bra studenti dalla città e da tutta la provincia.

Andrea Lucchetta, nostro grande ex pallavolista della squadra nazionale, sarà testimonial dell’evento. Lucchetta è impegnato da anni in campagne di sensibilizzazione che vedono lo sport quale veicolo di avvicinamento per i ragazzi a temi attuali. In questo caso, essendo protagonista la pallavolo…era d’obbligo la sua presenza!

L’iniziativa è stata presentata nella sala degli Arazzi del Comune di Verona, con Lucchetta presente, insieme all’assessore allo sport Filippo Rando, al responsabile delle relazioni esterne dell’Ansf Antonio Pagano, al questore aggiunto Serena Russo in rappresentanza della Polfer, ai presidenti di Fipav Veneto Roberto Maso e di Fipav Verona Stefano Bianchini e Dino Mascalzoni per l’Ufficio Scolastico Provinciale.

(Fonte della notizia: http://www.veronasera.it/attualita/sicurezza-ferroviaria-gioca-volley-s3-verona-30-settembre-2019.html)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui