I primi 10 visitatori del “Children’s Museum Verona”.

È stato scelto un giorno particolare per l’apertura del museo.

Il 10 settembre alle 10 in punto. E sono stati 10 giovani ambassador a sbarcare, per primi in assoluto, nel Children’s Museum Verona, a scoprire le sue potenzialità, a testare le esperienze scientifiche che offre il museo.

Il 10 per i filosofi dell’antichità era il numero perfetto, che conteneva al suo interno il concetto dell’intero universo, somma teosofica, sulla cosiddetta tetraktys, secondo i discepoli di Pitagora, rappresentando la successione aritmetica dei primi quattro numeri naturali. Il 10, numero considerato magico, in sè contiene l’intero universo e riassume i concetti di unicità, unità e perfezione.

«Per quest’anteprima abbiamo scelto una data dai forti richiami simbolici – spiegano Lucio Biondaro e Alessio Scaboro, co-founder di Pleaidi e rispettivamente direttore operativo e scientifico di Children’s Museum Verona – l’obiettivo della struttura è fornire alle nuove generazioni, attraverso la meraviglia e l’esperienza diretta, strumenti per poter ripensare, al meglio, il mondo del domani. Sono proprio questi ragazzi, infatti, i futuri ricercatori e professionisti che costruiranno la nostra società. Mai come ora c’è bisogno di far sì che i giovani si innamorino della scienza: Children’s Museum Verona è il luogo dove questa passione, ne siamo certi, può nascere».

E come veri scienziati i 10 fortunati si sono messi alla prova, spaziando tra le diverse aree tematiche del CMV, protagonisti assoluti di una esperienza perfetta proprio come il numero 10. Per poter accedere per primi al Chidren’s Museum del Triveneto i bambini hanno partecipato ad un contest  dal titolo:“Cos’è per te la curiosità?”. Hanno inviato un disegno che rispondesse appunto a questa domanda, in modo creativo, assicurandosi quindi il privilegio di testare in anteprima un luogo che diventerà un punto di riferimento per bambini e per le loro famiglie a Nordest.

La  nuova struttura, sorge nell’area degli ex Magazzini Generali, in via Santa Teresa 12, a Verona Sud. Il progetto è di Pleiadi, realtà che incentiva e comunica la passione per la scienza a famiglie e bambini usando metodi innovativi, ha quale partner la Fondazione Cariverona.

Il Children’s Museum di Verona è il quarto in Italia, dopo Roma, Milano e Genova.

Fonte: http://www.ilgiornaledeiveronesi.it/apre-childrens-museum-verona-un-contest-per-selezionare-i-primi-visitatori/ 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui