Sensibilizzazione al rispetto per gli animali: proposte formative.

Per attivare percorsi di sensibilizzazione al rispetto degli animali la scuola veronese si è messa in prima linea, grazie soprattutto agli esperti della LAV come le professoresse pedagogista Elena Carletti, che da anni lavora alla prevenzione del disagio sociale di bambini e giovani, e Donatella Ceccon, docente di Filosofia e Storia e membro del Direttivo LAV Verona, supportate nella divulgazione dalla Rete di Cittadinanza e Costituzione coordinata dalla professoressa e assessore Anna Lisa Tiberio e dal professor Giuseppe Venturini.

«Anche nel Comune di Villafranca di Verona stiamo promuovendo questi percorsi nelle scuole del territorio – sottolinea Anna Lisae Tiberio – e chiedo a tutti i sindaci ed assessori di riferimento che questa buona prassi venga estesa per dare concretezza e voce al Protocollo d’intesa sottoscritto tra il MIUR e LAV».

Ha fatto scalpore nei giorni scorsi l’episodio accaduto a Montecchia di Crosara. Un povero cane viveva segregato e abbandonato in un letamaio ed effettivamente il suo orizzonte era il nulla. Perciò, dopo essere stato preso in consegna direttamente dal sindaco, andrà al canile della Bassona.

L C

Fonti: http://www.targetnotizie.it/articolo.php?id=7310

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui