Un giro in bicicletta in “rosa” per promuovere la ricerca sui tumori.

Il prossimo mese sarà dedicato alla prevenzione dei tumori femminili e siamo alla vigilia di questo “Ottobre in rosa”: ce l’hanno ricordato le Pink Ambassador della Fondazione Umberto Veronesi che sabato 28 settembre, si sono trovate alla sede Fiab di Piazza Santo Spirito, con un folto gruppo di simpatizzanti e sostenitori, per una Biciclettata in rosa.

Le sette ambasciatrici veronesi hanno organizzato un giro nel Parco dell’Adige Sud, sino a San Giovanni Lupatoto, approdando a Borgo Roma.

La quota di partecipazione concorre a sostenere il progetto “Pink is good” di Fondazione Umberto Veronesi.Il messaggio che la Fondazione trasmette, offrendo ogni anno alle donne che hanno vissuto una storia di malattia la possibilità di diventare ambasciatrici dello sport, è l’importanza della prevenzione e del riuscire a riappropriarsi della propria vita dopo un tumore.

Le donne del team,  provenienti dalla provincia di Verona, ma anche da province limitrofe, hanno creato un proprio profilo, sul portale Rete del dono, allo scopo di raccogliere fondi da destinare al finanziamento di progetti di ricerca e di borse di studio per ricercatori.

Un progetto dal quale trapela una grande forza: una forza tutta rosa!

 CR

(Fonte della notizia: https://www.larena.it/territori/citt%C3%A0/biciclettata-in-rosa-per-la-ricerca-sui-tumori-femminili-1.7657757)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui