“Avviare la propria impresa” bando di selezione per donne residenti o domiciliate in Veneto.

“Avviare la propria impresa” bando di selezione per donne residenti o domiciliate in Veneto.

L’obiettivo del progetto “F.I.L.O.: Fare Imparare Lavorare Orientarsi”, con capofila T2I e di cui Mag Mutua per l’Autogestione è partner, è quello di supportare le donne nei processi di cambiamento che caratterizzano il mercato del lavoro.
Per questo il progetto F.I.L.O.: Fare Imparare Lavorare Orientarsi” propone un pacchetto di percorsi formativi e di consulenza individuale, dedicati a donne che vogliono crearsi un proprio Lavoro nella prospettiva dell’autoimpresa o dell’autoimpiego.

Il percorso è rivolto a 8 donne residenti o domiciliate in Veneto non occupate in possesso di un diploma che permetta l’accesso all’Università, con una propensione all’autoimprenditorialità.

Il percorso prevede:

  •  business model Canvas, modulo formativo della durata di 16 ore
    Questa azione è finalizzata ad aiutare le partecipanti a definire il proprio progetto
    professionale e/o imprenditoriale, grazie all’elaborazione del Business Model Canvas. Tale
    strumento supporta la definizione di modelli di impresa ovvero l’insieme delle soluzioni
    organizzative e strategiche che permettono ad un’impresa di creare, distribuire e acquisire valore.
  •  personal branding, modulo formativo della durata di 16 ore
    Obiettivo è quello di aiutare a valorizzare, evidenziare e promuovere le proprie
    capacità/qualità/valori in modo tale da poter raggiungere più facilmente un determinato
    obiettivo (vendita, posto di lavoro, un nuovo cliente etc…). In particolare si approfondiranno gli strumenti di comunicazione digitali adatti, impostando la relativa strategia di promozione.
  • laboratorio feedback, modulo laboratoriale di 16 ore
    Il percorso ha lo scopo di sviluppare, con metodi interattivi, le competenze nell’ambito della comunicazione efficace e dell’ascolto attivo, potenziando la capacità di relazione e quindi rafforzando le possibilità di creare le condizioni favorevoli per un dialogo fertile con gli interlocutori.
  •  customer journey, coaching di gruppo di 8 ore
    L’intervento, che assume le caratteristiche di una consulenza di gruppo, favorirà una presa di coscienza della necessità di “mettersi nei panni dei propri clienti”, in modo da costruire delle esperienze di relazione soddisfacenti per loro.

Oltre alle 56 ore sopra indicate, alcune idee d’impresa, selezionate per la loro sostenibilità e fattibilità, potranno usufruire di:

  •  consulenza individuale, di 12 ore
    Il percorso permette di sviluppare una propria idea di business ed un piano di azione
    individuale per la valorizzazione della stessa e lo sviluppo del modello di impresa della
    propria idea imprenditiva.

Il percorso formativo e consulenziale avrà una durata di 52 ore e si svolgerà tra gennaio ed aprile sia in aula sia con la modalità della formazione a distanza (FAD), anche compatibilmente con l’evoluzione della situazione pandemica.

Sarà  necessario essere dotati di un personal computer con telecamera e microfono, o di un tablet, e collegamento internet. Le modalità di collegamento e il calendario con l’orario del percorso saranno comunicati successivamente.

Le donne interessate in possesso dei requisiti di ammissione devono entro l’08 gennaio 2020:
1. leggere il bando e iscriversi on line tramite il modulo online: https://bit.ly/mag-bando-filo
2.  inviare via mail a formazione.progetti@magverona.it, indicando nell’oggetto “Percorso FILO Avviare la propria impresa”:
– copia della DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità, documento rilasciato dal Centro
per l’Impiego);
– curriculum vitae aggiornato (in qualsiasi formato).

Non saranno ammissibili candidate destinatarie di Assegno per il Lavoro (ApL).
Le cittadine straniere non comunitarie devono essere in regola con il permesso di soggiorno.
Le partecipanti saranno tenute a dimostrare la sussistenza e permanenza della condizione di disoccupazione per l’intera durata del percorso.
Le selezioni delle candidate si terranno su appuntamento a distanza, nelle modalità e
orario che saranno comunicati via email.
L’ammissione al percorso avverrà in conformità agli esiti della selezione, condotta da una commissione appositamente designata. La commissione, il cui giudizio è insindacabile, verificherà i parametri di ammissibilità , tenendo contro dell’ordine cronologico di arrivo e della coerenza del fabbisogno espresso dalla candidata rispetto alle azioni previste.
Qualora, alla scadenza, non fossero arrivate sufficienti candidature si procederà comunque alla selezione delle domande pervenute.
Le selezioni saranno considerate valide anche per l’ammissione ad altre eventuali attività e percorsi di formazione previsti sul progetto F.I.L.O.
Mag Verona si riserva la facoltà di non attivare il percorso qualora sopraggiungano cause di forze maggiore che non consentano la corretta realizzazione del progetto.

La partecipazione è completamente gratuita perché finanziata dal FSE – Regione Veneto nell’ambito del progetto F.I.L.O, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo.

Per maggiori informazioni
Mag Mutua per l’Autogestione Cooperativa Sociale
Via Cristofoli 31/A, 37138 Verona
tel. 0458100279 (LUN-VEN, 9.30-12.30)
formazione.progetti@magverona.it

G R

fonte: https://www.grillonews.it/appuntamenti/donne-avviare/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui