Intervista a Maria Cengia, presidente associazione Centro Aiuto Vita “Giulia”

Buongiorno Maria, da quando la vostra associazione è operativa e cosa vi ha spinto a crearla?

R: La,  nostra associazione è operativa dal 1998, siamo in C.so A. DE Gasperi, 14 Caldiero e l’input è stato il desiderio di promuovere e sostenere la Vita nascente, donando aiuto concreto, umano e materiale, a mamme sole e famiglie in situazioni di accertato disagio.

Quali iniziative state portando avanti e quali prevedete per il futuro?

R: Sostegno a mamme in difficoltà, promozione e sensibilizzazione per il valore della Vita attraverso testimonianze a gruppi/scuole- divulgazione informativa attraverso i social e vari mezzi informativi/ spettacoli culturali.

Quali sono i vostri obiettivi?

R: Promuovere il valore e il rispetto della Vita dal concepimento alla morte naturale

Con le altre associazioni riuscite ad essere in sinergia?

R: Generalmente Sì.

Vuole dichiarare qualcosa ai nostri lettori?

R: La Vita è il bene più prezioso che abbiamo gratuitamente ricevuto e di cui essere grati…è un  dono unico e irripetibile che va valorizzato, custodito e tutelato sempre. Ogni bimbo ha diritto alla nascita e ad avere il necessario per la sua crescita. Ogni madre, senza distinzione di nazionalità, lingua e religione, ha diritto a vivere con dignità e serenità la propria maternità.

Grazie per la disponibilità

G R

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui