Veneto, raccontare una città attraverso la lingua dei segni.

Venezia raccontata attraverso la lingua dei segni.

Go Guide è un gruppo di guide turistiche abilitate, con base a Venezia che si impegna a favore di un turismo consapevole e sostenibile.  Composto da una ventina di guide turistiche, il gruppo propone itinerari concepiti per superare le barriere architettoniche, avvalendosi anche della collaborazione di interpreti LIS (lingua italiana dei segni). Si rivolge a famiglie, scuole, aziende, associazioni, tour operator o semplicemente persone curiose.

 Il punto di partenza è Venezia , con  proposte che spaziano dalla storia veneziana, architettura, arte, musica, cinema, moda, ai suoi giardini segreti, leggende e misteri, visite museali ed escursioni in laguna. Ma realizzano tour con anche visite in altre città, luoghi d’interesse e siti Unesco . Tutte proposte orientate al rispetto per l’ambiente e i centri storici, privilegiando il trasporto “green”.

“Il lavoro di guida turistica implica una buona dose di impegno civico”, spiega il gruppo “che si traduce non solo nel comunicare la bellezza del patrimonio artistico e paesaggistico, ma anche nel promuoverne la tutela”.

Il simbolo del gruppo Go Guide è il gò, o ghiozzo, un pesce mediterraneo che sguazza nei fondali della laguna. Con il go’ si preparano alcuni dei piatti più gustosi della cucina tradizionale veneta, come il celebre risotto.

G R

fonte: https://www.sordionline.com/turismo/2020/07/go-guide-un-gruppo-di-guide-turistiche-racconta-i-tesori-di-venezia-nella-lingua-dei-segni/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui