Verona: Già programmati per gennaio lavori per la rete fognaria.

Già programmati per gennaio lavori per la rete fognaria.

Questi sono i primi cantieri programmati per il nuovo anno, a seguito di un’approfondita analisi dello stato di salute della rete fognaria cittadina e di accurate video ispezioni.
I lavori sono realizzati da Acque Veronesi, che ha programmato interventi strutturali tempestivi.
Durante i cantieri entrambe le strade saranno chiuse al traffico, con i mezzi di trasporto pubblico che saranno deviati sulle vie limitrofe e la Polizia locale impegnata per rendere la viabilità più fluida possibile.
Il 4 gennaio riaprirà il cantiere di via Saffi, dove nelle scorse settimane si era verificato un cedimento della condotta fognaria, risolto prima di Natale. Sostituiti i primi cinquantina di metri di tubatura, ora si interviene per cambiarne altri 120. I lavori dureranno circa un mese.
Da martedì 5 gennaio e fino alla fine dei lavori, saranno pertanto deviate le linee 32 e 33, che, rispettivamente in direzione S. Massimo e in direzione Basson, avranno percorso regolare fino alla fermata in Stradone Porta Palio. Non transiteranno su via Saffi, ma percorreranno Circonvallazione Maroncelli, Porta S. Zeno via Vittime Civili di Guerra, per poi riprendere il percorso regolare.
Linee 32 e 33 direzione S. Felice Extra: percorso regolare fino alla fermata “Giardini” in via Vittime Civili di Guerra quindi via Circonvallazione Maroncelli e Corso Porta Palio, poi percorso regolare.
Fermate soppresse: Via Saffi – via Lenotti – Piazza Pozza – Piazza S. Zeno.
Fermate alternative: Circonvallazione Maroncelli.
 Il 15 gennaio parte invece l’intervento su via Rosa Morando, dove la condotta ha già dato segnali di cedimento e in accordo con Comune e Polizia locale è stato vietato nelle ultime settimane il traffico pesante. Verrà sostituita circa 150 metri di condotta a cui seguirà il ricollegamento di tutti gli allacci.
Gli autobus che transitano su via Rosa Morando saranno deviati su viale Venezia.
Gli interventi sono stati illustrati  dall’assessore alle Strade Marco Padovani, insieme al direttore generale di Acque Veronesi Silvio Peroni e al comandante della Polizia locale Luigi Altamura. Presente anche la presidente della sesta Circoscrizione Maria Cristina Sandrini.
 Padovani ha precisato:
“Diamo avvio a importanti lavori su due arterie cittadine molto trafficate, soprattutto dai mezzi di trasporto . Paghiamo le conseguenze di una rete fognaria vetusta e su cui in passato non si è mai intervenuto, ora servono interventi strutturali e duraturi. Durante i cantieri via Saffi e via Rosa Morando saranno chiuse al traffico veicolare, da qui la necessità di pianificare con Atv e la Polizia locale una viabilità alternativa, creando ai cittadini meno disagi possibili”.
G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui