Si attende il Natale con concerti e spettacoli gratuiti.

Gli appuntamenti sono stati presentati dal presidente della quarta Circoscrizione Carlo Badalini, assieme alla presidente della commissione cultura Patrizia Zanetti e ai rappresentanti delle associazioni coinvolte.

In vista del Natale la quarta Circoscrizione  propone quattro eventi ad ingresso gratuito nel mese di dicembre. Un modo per aspettare insieme le festività soprattutto con gli anziani, durante l’ultima giornata dell’anno. Ogni iniziativa è abbinata a una raccolta fondi solidale.

Domenica 1 dicembre, alle ore 15.45, nella chiesa di Santa Maria Assunta alle Golosine, si terrà lo spettacolo teatrale “Seguimi, da oggi ti chiamerai Pietro”, ideato ed interpretato da Pietro Sarubbi, in collaborazione con Hub015 s.r.l.s. Un monologo che mette in scena il fascino dell’incontro di San Pietro con il Maestro, la storia di un’amicizia che ha sconvolto la vita del pescatore. I fondi raccolti andranno alla Caritas diocesana, a sostegno degli Empori della Solidarietà.

Sabato 14 dicembre, alle ore 16.30, nel tendone di via Tirso, dove si terrà lo spettacolo “Natale al circo”, con i giovani giocolieri, contorsionisti e funamboli dell’Accademia d’Arte Circense di Verona. I fondi saranno destinati alla San Vincenzo De’ Paoli della parrocchia Madonna della Fraternità.

Domenica 15 dicembre, alle ore 16, nella Chiesa di Santa Lucia Extra, concerto “Natale in vista” a cura dell’associazione Mistral, che proporrà arie d’opera, liriche sacre e canti natalizi. Il concerto sarà abbinato all’associazione Con Giulia Onlus.

Martedì 31 dicembre, infine, alle ore 16 nella sala polifunzionale Benato di via Mincio, spettacolo “Non ti scordar di me” della Compagnia Gino Franzi. Il pomeriggio pensato per le persone più anziane, racconterà la storia italiana dei primi anni del Novecento, attraverso la musica, il teatro e le canzoni dell’epoca. L’iniziativa sosterrà la San Vincenzo De’ Paoli della parrocchia Santa Lucia Extra.

Gli appuntamenti sono stati presentati dal presidente della quarta Circoscrizione Carlo Badalini, assieme alla presidente della commissione cultura Patrizia Zanetti e ai rappresentanti delle associazioni coinvolte.

“Di anno in anno cresce il livello e la qualità artistica delle iniziative culturali – ha spiegato Badalini -. Per la prima volta si è  proposto un pomeriggio musicale in occasione del 31 dicembre per coinvolgere quanto più possibile gli anziani, facendoli uscire da casa e festeggiare insieme la fine dell’anno .

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui