“Emergenza Covid – 19: un angolo di riflessione a 360°”

“Emergenza Covid – 19: un angolo di riflessione a 360°”

 La fine del lookdown ci ha indotto a riflettere  su come sarà futuro. E’ certo che le nostre azioni sono cambiate . L’unica espressione che si sente in giro è ” mah! chissà cosa ci riserva il futuro” detta con incertezza emotiva. Però bisogna anche   imparare da quanto è accaduto e saper cogliere dai momenti di crisi, un’opportunità per il futuro.

E’ in questa ottica  che si pone la  serata informativa  e di confronto dal titolo: “Emergenza Covid – 19: un angolo di riflessione a 360°”, che si terrà mercoledì 9 Settembre ore 20.30 presso la sala civica in via Matteotti n.6, Legnago.

Gli obiettivi del progetto-video sono tanti, sensibilizzare la cittadinanza al virus, informare sui servizi di supporto attivi sul territorio,  riflettere sui disagi e i cambiamenti portati dalla pandemia, soluzioni e  strategie adottate a vari livelli per superarla.

 L’ evento è stato organizzato dalla Commissione Pari Opportunità di Legnago in collaborazione con  diverse realtà del luogo che hanno aderito. Come Ulss 9 Scaligera, Centro Antiviolenza Legnago Donna, Associazione Cuore di Donna, le Associazioni dei commercianti locali (ViviLegnago, Portobello, Casette 7 giorni su 7), Pro Loco e circolo degli Alpini.

 Dopo il saluto di benvenuto del sindaco e una breve introduzione della presidente della CPO si aprirà il dibattito moderato dal dott. Gianluca Grella.

A seguire gli interventi di:

  • dott. Pietro Girardi, direttore generale Ulss 9 scaligera
  • dott.ssa Franca Consorte, psicologa  centro antiviolenza “Legnago Donna”
  • dott.ssa Irene Donella, delegata associazione “Cuore di Donna”
  • Maurizio Mazzocco, capogruppo Alpini di Legnago
  • Cesare Canoso, presidente Pro Loco
  • Nico Dalla Via,presidente ViviLegnago
 La presidente della commissione pari opportunità, Caterina Stella ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa iniziativa.
In modo particolare ringrazia l’Ulss 9 Scaligera e il direttore Generale, dott. Pietro Girardi che ha messo a disposizione vari professionisti sanitari. Per approfondire vari aspetti del drammatico periodo vissuto, rapporto uomo-donna, genitorialità, prevenzione e cura della patologie oncologiche. 
 
 Il consigliere comunale con delega alle pari Opportunità, Cinzia Moretti ha così dichiarato :
Dopo il difficile momento passato abbiamo voluto mantenere alta l’attenzione sulla questione con una serata dedicata. E’ importante riprendere la propria vita e le proprie attività con la consapevolezza di quanto è accaduto. Sia per noi e per gli altri sia per tutte quelle realtà locali che hanno lavorato strenuamente per salvaguardare la comunità”.
Partecipazione speciale di Leonardo Maria Frattini.
G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui