Studenti veronesi che possono partecipare al bando pubblico per borse di studio.

Studenti veronesi che possono partecipare al bando pubblico per borse di studio.

Al concorso possono partecipare gli studenti degli Istituti scolastici statali e paritari che abbiano conseguito, nell’anno scolastico 2019/20, il diploma di superamento dell’esame di Stato conclusivo di studi quinquennale di Istruzione Secondaria.

I partecipanti devono essere residenti a Verona da almeno tre anni, non avere più di 20 anni per i diplomati del 2019 e 21 per quelli 2020, aver ottenuto all’esame di Stato almeno 98/100 e essere in possesso di un Isee del nucleo famigliare non superiore a 30.000 mila euro.

Il concorso pubblico per titoli prevede l’assegnazione di cinque borse di studio del valore di 2.000 euro ciascuna, così destinate:
2 borse di studio riservate a studenti di licei, statali o paritari, in tutte le articolazioni di indirizzo e/o sperimentazione;
2 borse di studio del valore riservate a studenti di Istituti tecnici, statali o paritari, in tutte le articolazioni di indirizzo e/o sperimentazione;
1 borsa di studio del valore riservata a studenti di Istituti professionali, statali o paritari, in tutte le articolazioni di indirizzo e/o sperimentazione, a conclusione di corso di durata quinquennale.

Le domande di partecipazione al concorso devono pervenire, secondo le modalità indicate nel bando, a:

Comune di Verona, Direzione Politiche Educative Scolastiche e Giovanili, via Ponte Aleardi 15, entro le 13 del 16 aprile 2021.

Il concorso, è istituito in memoria dei due militari deceduti nel 2006 durante missioni internazionali di pace.

G.R.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui