Emergenza ambientale e sviluppo sostenibile, se ne parla in Università.

L’emergenza ambientale,  ci impone di  promuovere comportamenti e scelte, individuali e collettive, orientate alla salvaguardia del Pianeta. Educare ad uno sviluppo sostenibile è oggi un obiettivo strategico  per noi e per le generazioni future e per raggiungere questo obiettivo è  necessario un profondo mutamento di mentalità, tramite il cambiamento degli stili di vita , di modalità di consumo e di quelle di produzione.

E’ questo il tema che il 29 novembre 2019 presso l’Università degli Studi Verona alle ore 8.45, aula magna Polo Zanotto, Viale dell’Università, 4, sul  quale verterà il 15° convegno annuale ,“Le radici dei diritti”, dal titolo “Emergenze ambientali, sviluppo sostenibile e scelta consapevole” promosso da Legambiente Verona, Progettomondo.mlal e Fridays For Future Verona. Dopo i saluti istituzionali a tutti i presenti del rettore Pier Francesco Nocini seguiranno gli interventi di Karima Oustadi del Ministero dell’Ambiente e di Fabio Dalmonte di Sea Defence Solutions Ltd,London.

Il convegno proseguirà nella giornata di sabato 30 novembre, dalle 9 alle 13.

G R

fonte:www.univr.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui