Nuove aule al chiostro di Santa Eufemia.

 Comune concede all’Istituto Comprensivo IC8  nuove aule al chiostro di Santa Eufemia per le.

Sul tema è intervenuto il sindaco Federico Sboarina, che ha voluto incontrare i ragazzi delle Calieri nelle nuove aule, per verificarne la funzionalità e prendere nota di eventuali migliorie da apportare.
Ad accompagnarlo, la dirigente dell’IC8 Cristiana Sottile e il membro del consiglio di Istituto Marilena Scandurra in rappresentanza dei genitori.
“Questa operazione dimostra che quando i cittadini chiedono, l’Amministrazione risponde, ha detto il sindaco. Siamo intervenuti in pochissimo tempo per dotare le medie Caliari di questi spazi che ora sono temporaneamente inutilizzati, grazie al gioco di squadra siamo riusciti a risolvere il problema e dare ai ragazzi la possibilità di andare a scuola sicuri. Lo dicono i numeri, le nostre scuole sono sicure, i bambini non si contagiano tra le mura scolastiche, questo anche grazie ai rigidi protocolli che vengono fatti osservare e agli importanti investimenti che abbiamo fatto in termini di assunzione di personale e materiale aggiuntivo. Manteniamo la promessa fatta alle famiglie, i genitori possono mandare a scuola in figli in serenità, e non appena ci arriva una segnalazione, corriamo subito a risolverla. Proprio oggi, durante questa visita, ho saputo che c’è un problema in una classe quinta elementare, dove un muro separa in due la stessa aula. Ho promesso che durante le vacanze di Natale anche questa criticità verrà risolta”.
“Dice bene il sindaco, ha aggiunto la preside Cristiana Sottile. Questo è proprio l’esempio della sinergia tra Comune, scuola e genitori, uniti per raggiungere lo stesso obiettivo. Abbiamo iniziato il nuovo anno in presenza non senza difficoltà, quella degli spazi andava risolta al più presto, il sostegno dell’Amministrazione è stato fondamentale”.
G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui