Oggi 4 dicembre si festeggia Santa Barbara, Patrona dei Vigili del fuoco.

Oggi 4 dicembre si festeggia Santa Barbara, Patrona dei Vigili del fuoco.

Santa Barbara è la Santa che rappresenta la capacità di affrontare il pericolo con fede, coraggio e serenità anche quando non c’è alcuna via di scampo. È stata eletta, infatti, patrona dei Vigili del Fuoco, in quanto protettrice di coloro che si trovano “in pericolo di morte improvvisa”.

 Vista la particolare situazione sanitaria si svolgeranno solo cerimonie religiose nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti in materia di contenimento della diffusione del virus COVID – 19.

Pertanto non verranno effettuate manovre o iniziative che possano creare situazioni di assembramento.

La giornata  è anche l’occasione per fare un bilancio dell’attività svolta nell’ultimo anno. 

Mediamente ogni giorno i vigili del fuoco sono intervenuti in Regione 114 volte con la presenza di 156 squadre. La diminuzione degli interventi da mettere in relazione al particolare momento della pandemia. Il numero degli interventi dei comandi del Veneto tutti in diminuzione eccetto Vicenza e Verona, dove l’incremento è dovuto ai numerosi interventi per il maltempo tra fine agosto e settembre.

Curiosità:

Santa Barbara nacque a Nicomedia nel 273. Si distinse per l’impegno nello studio e per la riservatezza, qualità che le giovarono la qualifica di “barbara”, cioè straniera, non romana. Come vuole un’antica tradizione, è possibile mettere in una brocca d’acqua dei rametti di ciliegio, fioriranno a Natale grazie al calore amorevole di Santa Barbara.

G R

fonte:http://www.vigilfuoco.it/aspx/page.aspx

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui