Al teatro Camploy omaggio a Fellini per i 100 anni dalla nascita .

Una perfetta occasione per festeggiare i 100 anni dalla nascita di Federico Fellini, (lo scorso 20 gennaio), uno dei più  grandi registi italiani, Maestro del cinema mondiale. Un sognatore  che  è riuscito ad inventare un immaginario capace ,di viaggiare  a ritroso nel tempo dove raccontando la propria generazione, di entrare in contatto con quelle successive.

Così, la compagnia Artemis Danza porta in scena “I Bislacchi”,  una versione danzata in un’atmosfera ricca di sentimento e poesia che rievoca, con energia e vigore, alcuni archetipi del meraviglioso immaginario di Federico Fellini, si  reinventano immagini, scene e personaggi di alcuni film, sulle celebri note di Nino Rota . I sei danzatori si trasformano in personaggi stralunati sospesi tra poesia e fantasia in un mondo surreale, protagonisti di notti felliniane in bilico tra Circo e Dolce Vita dove la danza e il teatro si intrecciano per ricreare il meraviglioso e magico mondo di Fellini.

“A distanza di anni dalla scomparsa di questo grande artista, commenta la regista e coreografa Monica Casadei , sono ancora intatti il fascino meraviglioso del suo mondo di sogni a colori, la fantasia, la poesia, l’intelligenza e l’umorismo che ci ha lasciati in eredità; e i suoi personaggi, così veri e autentici. Con questo spettacolo ho cercato di far vivere a modo mio il suo spirito su di un palcoscenico, ispirandomi ai suoi film, come una filigrana in cui la poesia strizza l’occhio all’ umorismo e la danza trova la sua energia nelle musiche di Rota. Lo spettacolo è il nostro omaggio a Fellini”.

 Monica Casadei ha potuto fin da bambina respirare la magia di Fellini, vivendo a Ferrara vicina di casa di Massimo, nipote di Giulietta Masina, moglie e musa del Maestro. L’esperienza  dei pomeriggi trascorsi insieme a Massimo, accompagnati da Giulietta a vedere il circo,  la plasmano nel suo cammino artistico e di scrittura coreografica, imparando a mescolare sapientemente danza, ginnastica artistica e clownerie.

Frasi celebri del grande Fedderico Fellini

“Una certa tendenza ad una interpretazione fantasiosa delle cose, ad una certa visionarietà, credo di averla sempre avuta”.

“Tutto si immagina”.

Biglietti dello spettacolo in vendita al Box Office

tel:  045.8011154

 mail: www.boxofficelive.it

La biglietteria del Teatro Camploy aprirà la sera dello spettacolo alle ore 20.

G R

fonte:https://www.tgverona.it/pages/872929/spettacoli/artemis_e_i_bislacchi_l_omaggio_a_fellini.html

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui