Cortile Fondazione Fioroni : “Sguardi Rosa” mostra di pittura al femminile.

Cortile Fondazione Fioroni : “Sguardi Rosa” mostra di pittura al femminile.

Domenica 6 Settembre ore 10.30 , presso il Cortile della Fondazione Fioroni, si terrà l’inaugurazione della mostra di pittura “Sguardi Rosa”. Mostra organizzata dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Legnago, con la partecipazione speciale del pittore Charlie.
La mostra , in programma per l’8 Marzo , è stata annullata a causa dell’emergenza covid-19.   L’iniziativa , comunque portata avanti sui social, è riuscita a raccogliere più di una decina di pittrici locali  diventando finalmente realtà.
Tale iniziativa ha la finalità di valorizzare il talento artistico femminile.
Infatti ha dato spazio a tutte quelle  donne che dipingono per passione, donne che mettono il cuore in tutto ciò che fanno.
Il titolo è un invito a guardare il mondo con gli occhi di una donna.
Una weltashauung ( visione del mondo ) che viene offerta al pubblico, per essere compresa  attraverso il linguaggio artistico, poetico e musicale.
A tal proposito, la giornata proseguirà  con altri due momenti di intrattenimento:
  •  ore 17,  “Passi di donna tra flauto e poesia”  lettura di poesie di Luciana Gatti, a cura della vice presidente Fidapa Rosa Danese, con l’accompagnamento musicale della Prof.ssa Danira Raimondi;
  •  “Donne di note dipinte. Ritratti femminili in forma canzone” a cura dell’artista, Leonardo Maria Frattini.
L’ evento terminerà alle ore 20 con un momento conviviale e un vino tutto al femminile.
Caterina Stella, Presidente della CPO, ringrazia la Pro Loco per il supporto nell’organizzazione e la Fondazione Fioroni per la gentile ospitalità.
Anche la consigliera comunale con delega alle pari opportunità, Cinzia Moretti ha avuto un pensiero a riguardo:
“Ringrazio la Presidente e tutti i componenti della Commissione Pari Opportunità per il fantastico lavoro svolto in queste settimane. Dopo mesi di fermo
finalmente abbiamo ripreso le Nostre attività.
Domenica sarà un occasione per far tornare protagoniste le donne e la loro creatività,
non solo dal punto di vista artistico ma anche imprenditoriale”
G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui