“I ponti in cemento armato”, mostra a palazzo Barbieri.

“I ponti in cemento armato”, mostra a palazzo Barbieri.

 Fino al 14 novembre, a palazzo Barbieri è aperta al pubblico la mostra “I ponti in cemento armato”.

Attraverso disegni tecnici, fotografie, lettere e modellini tridimensionali in sezione, si possono osservare le fasi della costruzione dei ponti veronesi. Nonchè , dopo la distruzione da parte dei tedeschi alla fine della Seconda Guerra mondiale, la loro ricostruzione.

Questa è la prima di tre esposizioni inserite nel più ampio progetto “I ponti di Verona nel Novecento – Un percorso tra gli Archivi storici della città”.

 A scopo turistico e didattico è stata realizzata anche una mappa bilingue italiano/inglese, che permette una rapida individuazione dei ponti cittadini, cui sono dedicate sintetiche note storiche.

La cartina sarà disponibile a palazzo Barbieri, nella sede della mostra, e all’Ufficio Turistico del Comune.

L’esposizione è ad ingresso libero, con possibilità di accesso dalle 9 alle 18. Saranno garantite tutte le disposizioni di sicurezza e di prevenzione anti Covid, con obbligo di mascherina, distanziamento e accesso contingentato.

Come spiega l’assessore Segala :

“Un’esposizione unica nel suo genere, che ha richiesto un lungo e complesso lavoro di ricerca per essere realizzata. Sui pannelli didascalici allestiti nella hall di palazzo Barbieri, attraverso immagini e modelli, viene presentata per la prima volta al pubblico la storia e la tecnica costruttiva dei ponti di Verona. Anche se da sempre sotto gli occhi dei veronesi, questi straordinari esempi dell’ingegneria italiana del Novecento, infatti, sono ancora oggi poco conosciuti”.

G R

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui