“Maria proteggi tutti i bambini” cinquantesimo capitello rimesso a nuovo.

“Maria proteggi tutti i bambini” cinquantesimo capitello rimesso a nuovo.

L’ ultimo piccolo capolavoro dei volontari dell’associazione Gruppo Capitei Tnt del Chievo è il capitello intitolato a “Maria proteggi tutti i bambini”, in via Mameli all’angolo con via Monte Baldo. Cinquanta capitelli rimessi a nuovo in 10 anni, è il bilancio dell’attività di volontariato portata avanti dall’associazione.
Come tutte le architetture religiose di questo tipo, anche quello in via Mameli è legato ad una storia particolare. Tra le curiosità emerse durante la rimessa a nuovo del Capitello, è la data di realizzazione che era coperta da silicone. Una volta liberata dal silicone è emerso  che il capitello risale al 1858.
All’ inaugurazione ha voluto essere presente anche il sindaco Federico Sboarina, insieme all’assessore ai Lavori pubblici Luca Zanotto. Presente il presidente del Gruppo Capitei Tnt, Vittorio Biondani.
G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui