“Occhio alle truffe”, meccanismi psicologici e precauzioni da prendere.

“Occhio alle truffe”, meccanismi psicologici e precauzioni da prendere.

 “Occhio alle truffe”, spettacolo teatrale promosso dalla Consob, che andrà in scena giovedì 15 ottobre, alle 20.30, al teatro Camploy di Verona. L’ obiettivo è quello mirato ad illustrare i meccanismi psicologici di cui bisogna essere consapevoli e le precauzioni da prendere per evitare di rimanere vittime di una truffa.

Massimo Giordano, attore e regista, interpreterà Charles Ponzi, il truffatore italiano che nel 1920 raccolse 15 milioni di dollari da circa 40.000 investitori. Con uno schema ancora oggi noto con il suo nome e replicato anche attraverso la posta elettronica e il web. Seguirà un dialogo con il pubblico, a cura di Nadia Linciano e Paola Soccorso, del Comitato per la programmazione e il coordinamento di educazione finanziaria della Consob.

L’evento, organizzato all’ interno del Mese dell’ educazione finanziaria, è promosso nell’ ambito del progetto “Educazione Economica e Finanziaria”. Referenti dell’iniziativa sono Riccardo Stacchezzini, docente nel dipartimento di Economia aziendale, e Alessandro Bucciol, docente del dipartimento di Scienze economiche.

L’ingresso allo spettacolo è gratuito, previa prenotazione online.

G R

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui