Villafranca: “sulle ali delle donne”.

Villafranca: “sulle ali delle donne”.

Il 25 novembre ricorre la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, una data importante in cui in tutto il mondo si compiono azioni di sensibilizzazione sul fenomeno della violenza contro le donne. I dati sulla violenza sulle donne nel periodo Covid hanno messo in evidenza un fenomeno drammatico, che ancora è troppo presente, abbiamo un aumento di una violenza domestica subita, anche per questo è fondamentale continuare a lavorare nella costruzione di reti a favore delle donne. Durante il lockdown dovuto al coronavirus, le violenze domestiche sono aumentate nei confronti delle donne conviventi con il partner. Inoltre la coabitazione giorno e notte con il violento hanno fatto sì che le vittime abbiano avuto difficoltà a rivolgersi ai servizi dedicati per chiedere aiuto.
La violenza alle donne solo da pochi anni è diventato tema e dibattito pubblico, mancano politiche continue in contrasto alla violenza alle donne, ricerche, progetti di sensibilizzazione e di formazione. Le ricerche compiute negli ultimi dieci anni dimostrano che la violenza contro le donne è endemica nei paesi industrializzati come in quelli in via di sviluppo. Le vittime e i loro aggressori appartengono a tutte le classi sociali o culturali, e a tutti i ceti economici. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, almeno una
donna su cinque ha subito abusi fisici o sessuali da parte di un uomo nel corso della sua vita….e il rischio maggiore sono i familiari, mariti e padri, seguiti dagli amici: vicini di casa, conoscenti stretti e colleghi di lavoro o di studio. Abbiamo deciso di dare voce alle donne e agli uomini che fanno rete ogni giorno per contrastare questo fenomeno deflagrante e iniquo con un incontro on line un grande Google Meet che coinvolgesse gli studenti delle Scuole Superiori del territorio di Villafranca…per sensibilizzare i ragazzi a parlare di queste
tematiche e a riflettere su di esse.
In questa tavola rotonda on line avremo vari interpreti che interverranno: il Sindaco del Comune di Villafranca Roberto Dall’Oca, il Col Pietro Carrozza Comandante Provinciale Carabinieri di Verona, David di Michele Vicepresidente della Provincia con delega all’Istruzione, la dott.ssa Annalisa Tiberio Ass all’istruzione ma anche Responsabile della Rete di Scuole per la Cittadinanza Costituzione e Legalità, la dott.ssa Giuliana Guadagnini psicologa sessuologa specializzata in psicologia giuridica, l’avv. Maddalena Morgante del Foro di Verona, alcuni Assessori del Comune di Villafranca e docenti delle scuole del territorio.
I relatori attiveranno un collegamento verso le scuole dalla Sala della Giunta del Comune di Villafranca per fare rete virtuale di sensibilizzazione nei confronti della violenza verso le donne.

G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui