“Contagiamoci di bene”, doppia consegna per ANAS a Legnago.

Ieri i rappresentanti dell’ANAS ( associazione nazionale di azione sociale) zonale di Bonavigo con sede operativa a Legnago hanno  fatto una doppia consegna. La prima è stata  quella di consegnare un pacco all’associazione  “Centro Aiuto Vita” di Legnago , che ha come obiettivo l’accoglienza  della Vita nascente, sostenendo le gravidanze e/o maternità delle donne incinte che si trovano in situazione di difficoltà. Così  pensando di venire incontro alle mamme che frequentano, l’associazione ha organizzato, con il passa parola, una raccolta di abitini per maschietti e femminucce dai 3 ai 6 anni. Nel giro di pochi giorni ne sono stati raccolti un bel po’, abitini usati è vero, però in ottime condizioni. Una volta  lavati e sterilizzati, li hanno consegnati  ad una delle responsabili del centro .

L’ altra consegna è stata quella di portare all’ospedale di Legnago 5 saturimetri (servono a misurare l’ossigenazione nel sangue ).

Non è la prima che l’ associazione fa all’ospedale . Le prime due volte ha consegnato, in piena emergenza  Covid, tute , guanti, mascherine e sovrascarpe, per tutto il personale impegnato ad aiutare gli ammalati di coronavirus. Tutto comprato grazie alla raccolta fondi lanciata a marzo dall’associazione. Certamente non sarà l’ ultima consegna  visto che ci sono ancora dei fondi a disposizione, destinati all’ospedale di Legnago.

G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui