Pubblicato il bando di gara per valorizzare lo scalo ferroviario di Verona Porta Nuova.

Pubblicato il bando di gara per valorizzare lo scalo ferroviario di Verona Porta Nuova.

Al bando è allegata la scheda con i parametri previsti nel masterplan: l’86% dei 450 mila metri quadrati dell’area sarà destinata a verde, solo il 7%  sarà occupato da nuovi volumi, con destinazioni d’uso funzionali al parco, alla sua fruibilità e alla sua sicurezza. L’altra parte di edificato sarà il 7% della Stazione, che già occupa.
Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire entro il 3 marzo 2021 alle ore 13.
Tutte le informazioni relative al Bando e alle sue modalità di partecipazione sono reperibili sul sito www.fssistemiurbani.it
Come ha spiegato l’assessore Segala:
“La manifestazione d’interesse scade il 3 marzo . Entro quella data gli operatori con i requisiti richiesti possono presentare una proposta. Ovviamente ci aspettiamo gruppi economici importanti, che abbiano già realizzato investimenti di questo calibro e che siano in grado di strutture un concept adeguato all’area. Quindi Fs sceglierà gli operatori idonei allo step successivo, che avranno quindi  trenta giorni di tempo per produrre un progetto sul Central Park. La proposta migliore sarà quella che inizierà il percorso con il Comune e la Regione per predisporre la variante urbanistica dell’area. Ci vorranno circa sei mesi ma non escludo anche meno”.
G.R.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui