Riaperto al traffico il tratto distrutto da uno smottamento.

Riaperto al traffico il tratto di Salita Monte Grappa distrutto da uno smottamento.

Il programma d’intervento, completamente finanziato dal Comune, ha portato alla completa sistemazione del punto di frana, con caratteristiche viabilistiche, architettoniche e paesaggistiche pari all’esistente.

La struttura muraria di contenimento, fondamentale per la ricomposizione della strada e la messa in sicurezza dell’abitazione privata sottostante, è stata costruita mediante l’utilizzo di calcestruzzo armato, rivestito con elementi di pietra naturale uguali alle porzioni di muro a sasso esistenti.

Infine,  si è provveduto anche al rifacimento della porzione di giardino dell’abitazione privata rimasta danneggiata dallo smottamento.

Come spiega l’assessore:

“Un’opera particolarmente complessa, che ha riguardato la sistemazione di un’ampia area stradale andata distrutta da uno smottamento nel 2019. Un tratto viario regolarmente utilizzato dai residenti della zona, quale punto di collegamento fondamentale con la sottostante via Mameli. Diverse le fasi di intervento effettuate, prima per la pulizia e messa in sicurezza della zona franata e poi per la ricostruzione del muro di contenimento e della strada. Un progetto che ha consentito di ripristinare completamente l’area e di migliorare radicalmente la qualità della struttura portante della strada, oggi sostenuta da un muro consolidato da più strati di calcestruzzo armato”.

G R

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui