Estate teatrale veronese, in scena artisti e compagnie veronesi.

Estate teatrale veronese, in scena artisti e compagnie veronesi.

Ecco come si articolano le serate:

  •  martedì 8 settembre, in prima nazionale, Laura Corradi con “Andrà tutto bene”. Nuova produzione di Ersilia Danza creata appositamente per il festival.
  • mercoledì 9 settembre, focus sul percorso artistico di Camilla Monga.  Rapporto tra coreografia e composizioni musicali originali, con “Dire” e “Habitus”.
  • giovedì 10 , due lavori delle coreografe Chiara Frigo e Silvia Gribaudi  “Himalaya_Drumming” e “R.osa”.
  • lunedì 14 , “Reset” della Compagnia LPP Project diretta da Katia Tubini.
  • sabato 19 settembre,  Cristiana Morganti, con il sostegno della Pina Bausch Foundation Wuppertal, in Moving with Pina. Proprio in questi giorni  Cristiana Morganti ha ricevuto il 57° Premio del Syndicat professionnel de la Critique come miglior interprete della stagione .

L’ assessore alla cultura ha detto che:

 “E’ il momento della danza. Verona vanta grandi scuole con centinaia di allievi. È bellissimo che ci sia questa grande attenzione e passione . E’ importante che i nostri ragazzi imparino a conoscere quest’arte . Ecco perché abbiamo voluto introdurre una tariffa speciale per le scuole di danza e per gli under 26.  Insieme in un unico programma alcune delle artiste e coreografe veronesi più attive e qualificate. Un’opportunità per tutti i giovani danzatori per crescere artisticamente e sviluppare al meglio i propri talenti”.

Anche il direttore artistico ha espresso il suo pensiero:

“La danza al Teatro Romano è abituata alla spettacolarità dei grandi allestimenti e delle più prestigiose compagnie internazionali. Nell’ impossibilità di accogliere questo tipo di proposte per la prima stagione post Covid,  abbiamo scelto lavori intimi e di impianto fortemente contemporaneo.Verona può contare su un eccellente livello artistico rappresentato da coreografe di diverse generazioni.”

Conclude dicendo che:

“Abbiamo anche l’onore di accogliere una grande interprete come Cristiana Morganti, che continua a tenere viva la memoria di Pina Bausch. Una musa ispiratrice di gran parte della danza  di oggi come di ieri”.

I biglietti sono già in vendita:

  • Box Office di via Pallone
  • www.geticket.it e
  • www.boxofficelive.it.

Tariffa speciale per insegnanti, allievi delle scuole di danza e gli under 26. Il costo del loro biglietto  è solo di 8 euro.

Per maggiori informazioni :  www.estateteatraleveronese.it.

G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui