Lo sportello di pronto soccorso psicologico amplia il proprio servizio.

Lo sportello di pronto soccorso psicologico amplia il proprio servizio.

Una risposta alle numerose richieste di consulenza arrivate agli psicologici che, gratuitamente, prestano servizio negli spazi messi a disposizione dall’Amministrazione.
Iniziativa, fortemente voluta dal Comune per dare un ulteriore sostegno alle difficoltà causate dal Covid anche sul fronte psicologico.
 La paura generalizzata dei cittadini nei confronti del virus, il timore ad uscire, l’ansia nel gestire la solitudine piuttosto che la costrizione tra le mura domestiche, sono solo alcuni stati d’animo che si riscontrano nelle persone.
In aumento, rispetto ai primi contatti, anche la richiesta di sostegno a livello familiare, come terapia di coppia o incontri tra genitori e figli.
L’obiettivo del Comune, in accordo con Psico-go, è quello di aumentare ulteriormente il servizio.
Per  maggiori informazioni:
 Psicogo.verona@gmail.com
 tel. 045-8350524, cell. 391-7627779.
G.R.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui