Oltre il Coronavirus, “Chissà, chissà domani” si presenta a Villafranca.

Le nostre abitudini  dopo il lockdown sono cambiate. L’unica espressione che si sente in giro è ” mah! chissà cosa ci riserva il futuro” detta con incertezza emotiva sia da chi ha perso tutto  e quindi il futuro lo spaventa, sia da chi ha  “qualcosa” per andare avanti,  ma è consapevole che “del domani non c’è certezza” .

Nulla dopo il COVID-19  sarà più uguale a prima: “Chi lo capisce si salverà, gli altri sono destinati a soccombere”.

E’ in questa ottica  che si pone la presentazione del libro “Chissà, chissà domani – Oltre il Coronavirus: la vita che verrà”, che sarà presentato venerdì 24 luglio 2020, ore 21  presso il Cortile di Palazzo Bottagisio Via Pace, 40 – Villafranca di Verona .

Dopo il saluto di benvenuto e l’ introduzione di Giovanni Proietti, editore Edizioni ZEROTRE,  la giornalista Elena Cardinali, condurrà  il dialogo tra Giuliano Ramazzina e Mauro Mazza, entrambi giornalisti e curatori del libro (Edizioni ZEROTRE, 2020).

Porterà il proprio saluto chi ha proposto e portato avanti l’iniziativa lanciata dall’associazione Verona Domani:

  • Jacopo Foroni, Capogruppo in Consiglio Comunale Villafranca di Verona
  • Claudia Barbera, Assessore alla Cultura Comune Villafranca di Verona
  • Francesco Bitto, Portavoce Regionale A.N.A.S. (Associazione Nazionale Azione Sociale)

Evento all’aperto con a disposizione di 100 posti a sedere.

Gli autori:

Mauro Mazza

nato a Roma nel 1955, ha pubblicato numerosi saggi di letteratura, televisione e cultura politica. Ottiene diversi premi come il “Premio Boffenigo per il Giornalismo”, a Costermano sul lago di Garda, e il “Premio Bellezze d’Italia”, a Roma. Come direttore del Tg2, il telegiornale vinse l’Oscar della TV come migliore  dell’anno.

Giuliano Ramazzina

nato a Rovigo nel 1952, giornalista e scrittore, autore di diversi saggi,  ha  sempre cercato di comprendere l’evoluzione  del Veneto e del Nord Est a livello storico, politico, economico e culturale. Ha curato con Mauro Mazza il libro “Chissà, chissà domani – Oltre il Coronavirus: la vita che verrà”

Hanno contribuito, con le loro idee, alla stesura del  libro, scrittori , imprenditori, manager, artisti, politici e giornalisti: Mauro Mazza, Carlo Fumian, Giovanni Gozzini, Giordano Riello, Nicolai Lilin, Dino Betti van der Noot, Giampiero Marrazzo, Lorenzo Cesa, Ulderico Bernardi, Gianni Potti, Ida Poletto Gloria Vallese, Ettore Bonalberti, Bruno Fasani, Matteo Strukul, Giuliano Ramazzina

G  R

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui