Verona, riapre l’ ufficio “Informazione e Accoglienza Turistica”.

Lo IAT, ufficio d’Informazione e Accoglienza Turistica,  dopo la forzata interruzione a causa dell’emergenza sanitaria, da venerdì 19 giugno  torna ad accogliere i turisti che, nelle ultime settimane, seppur in misura non ancora al pari delle medie del periodo, hanno ripreso a visitare la città.

 Riprende anche l’iniziativa ‘Visite guidate in città alla scoperta del centro di Verona’, promossa sempre dallo IAT di Verona in collaborazione con le guide turistiche autorizzate.

Tutti i servizi erogati dallo IAT sono stati illustrati dall’ assessore al Turismo e alla Cultura Francesca Briani , in occasione della riapertura.

L’ufficio d’informazione turistica, gestito da CoopCulture per conto del Comune di Verona, sarà aperto al pubblico con il seguente orario:

  • martedì e giovedì dalle ore 9 alle 13,
  • venerdì dalle 9 alle 18,
  • sabato e domenica dalle 9 alle 17.
  • Lunedì chiuso.

I tour, pensati anche per i veronesi, si svolgeranno tutti i weekend a partire dal 19 giugno (venerdì alle ore 17 – sabato e domenica alle ore 11), sempre con partenza da via degli Alpini, davanti all’Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica.

Si comincia con il primo itinerario ‘Verona affrescata’ che, domani, accompagnerà cittadini e turisti in una passeggiata alla scoperta delle facciate dipinte più rappresentative di alcuni palazzi del centro storico. Sabato 20 e domenica 21 giugno sarà invece proposto un tour classico. Una piacevole passeggiata per ammirare i monumenti più significativi e vivere tutto il fascino di Verona, accompagnati da guide turistiche autorizzate.

Il programma prosegue nei weekend successivi con tour tematici su aspetti insoliti e poco conosciuti della città, che saranno presentati tutti i venerdì alle ore 17.
La visita del sabato sarà invece dedicata alla scoperta delle diverse epoche storiche di Verona, mentre la domenica verrà proposto un tour per ammirare, dall’esterno, i principali monumenti della città. Entrambi gli appuntamenti si terranno alle ore 11.

La quota è di 10 euro a persona per gli adulti. Partecipazione gratuita per ragazzi fino ai 14 anni. E’ richiesta la prenotazione via e-mail all’indirizzo  iatverona@comune.verona.it.

“Lo IAT rappresenta un punto di riferimento per i turisti , sottolinea l’assessore Briani . Aperto praticamente tutto l’anno, nella stagione estiva 2019 ha registrato punte massime d’affluenza pari a 900 persone al giorno. Un risultato che rimarca il valore aggiunto dato al turismo da questo punto d’informazione e dai suoi tour alla scoperta di Verona, proposti a cittadini e visitatori, in collaborazione con le guide turistiche autorizzate. Un’opportunità in più che, dallo scorso anno, offre la possibilità di scoprire, con percorsi tematici, le numerose bellezze storiche-culturali di Verona. L’ufficio, che anche nel periodo di lockdown ha sempre continuato a fornire informazioni turistiche al telefono e via mail, da domani potrà finalmente riprendere a pieno ritmo tutti i suoi servizi. Verona è una delle poche città italiane che è riuscita, in poche settimane, a riavviare molte delle sue attività culturali. Il turismo è tornato a Verona e la città è pronta ad accoglierlo”.

G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui