Decreto Legge 16 maggio n. 33:  principali provvedimenti.

Da oggi 18 maggio entrano in vigore nuove regole,  difatti l’ultimo Decreto Legge,  del 16 maggio 2020 nr. 33, prevede in sintesi che: 

  • le attivita’ economiche, produttive e sociali devono svolgersi nel rispetto dei contenuti di protocolli o linee di indirizzo della Regione Veneto.
  •  cessano di avere effetto tutte le misure limitative della circolazione all’interno del territorio regionale a decorrere dal 18 maggio
    fino al 2 giugno sono vietati gli spostamenti, con mezzi di trasporto pubblici e privati, in una regione diversa rispetto a quella in cui attualmente ci si trova, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute
  • fino al 2 giugno, sono vietati gli spostamenti da e per l’estero, con mezzi di trasporto pubblici e privati, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute
  • è vietato l’assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico le riunioni si svolgono garantendo il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro
  • le funzioni religiose con la partecipazione di persone si svolgono nel rispetto dei protocolli sottoscritti dal Governo e dalle rispettive confessioni contenenti le misure idonee a prevenire il rischio di contagio.

G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui