Verona, momento di festa per bimbi, genitori ed insegnanti.

 Vista l’impossibilità di rivedersi a scuola, causa coronavirus, la mattina di sabato 27 giugno in piazza Bra, per i bambini e le bambine delle scuole comunali, nidi e materne, sarà l’occasione di rincontrarsi e di festeggiare insieme con i genitori e gli insegnanti, il termine di questo particolare anno scolastico.

Ad annunciarlo durante il punto stampa in streaming, il sindaco Federico Sboarina.

“Quello che sta per concludersi per nidi e materne , ha sottolineato il sindaco , è stato un anno scolastico davvero particolare, che ha condizionato sia il percorso formativo di tanti bambini e bambine, sia il loro tessuto di relazioni con compagni e amici di scuola. La pandemia ha cambiato le abitudini di tutti, anche dei più piccoli, condizionandoci nelle nostre libertà personali di movimento e di relazione. Un periodo lungo e difficile, che ha messo a dura prova tante famiglie ed insegnanti.
Per questo ho ritenuto importante dare l’opportunità di rivedersi e di festeggiare insieme, nella splendida cornice di una delle più belle piazze della città, a tutti loro. Una festa spontanea, a cui potranno aderire liberamente bimbi, genitori ed insegnanti. Per l’occasione sarà data anche la possibilità di ingresso omaggio in Arena a tutte le famiglie. Un’opportunità per ammirare insieme ai propri bambini uno dei monumenti storico-architettonici più importanti al mondo e, quest’anno, visitabile nella sua veste naturale e vera, senza gli allestimenti degli spettacoli”.

G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui