Da riunione di governo, con parti sociali, emerge ipotesi evolversi sblocco.

Riportiamo quanto sarebbe emerso il 13 aprile scorso dalla riunione del governo con le parti sociali, segnalando che non è ufficiale, ma è la bozza sulla quale sembra stia lavorando il Governo.

IPOTESI SBLOCCHI IN SUCCESSIONE

FINE FASE 1: PROGRAMMATA
• 14 aprile – riapertura librerie e cartolerie
• 18 aprile – riapertura aziende agricole e industriali

FASE 2: IPOTESI
• 4 maggio – libera circolazione ma con obblighi come mascherine e distanza di sicurezza
• 4 maggio – riapertura negozi tessili, di arredamento e d’abbigliamento con ingressi scaglionati, file lunghe e prenotazioni (no centri commerciali)
• 11 maggio – riapertura tribunali e uffici professionali
• 18 maggio – riapertura bar, ristoranti e altre attività di ristorazione con distanza di sicurezza da rispettare
•  25 maggio – riapertura parrucchieri e barbieri con obbligo mascherina, ingressi singoli
• 31 maggio – ripartenza campionato di calcio e altri sport collettivi
•  8 giugno – riapertura centri sportivi ma solo per sport individuali o lezioni con basso assembramento.

FASE 3: IPOTESI
• settembre – riapertura scuole superiori con divisione turni e lezioni online, ancora da decidere materne ed elementari
• dicembre – riapertura cinema e teatri
• marzo 2021 – riapertura discoteche e stadi
•31 marzo 2021 – riapertura confini e fine di ogni limitazione.

Ritorno alla normalità, come riportato dal quotidiano Il nuovo terraglio, previsto per la primavera del 2021.

F B

(Fonte: https://ilnuovoterraglio.it/emergenza-coronavirus-ipotesi-di-sblocco-emersa-da-riunione-di-governo-con-parti-sociali/)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui