Aperte le iscrizioni presso l’ università di Verona .

 Aperte le iscrizioni presso l’ università di Verona per il nuovo anno accademico 

  Presso l’ università di Verona, sono aperte le iscrizioni  per il prossimo anno accademico 2020/2021.

L’ ateneo scaligero, per venire incontro alle esigenze di  tutte le future matricole e delle loro famiglie, ha previsto in bilancio degli interventi.

Di fatto ha stanziato a favore di studenti e studentesse la somma di 12.626.804 euro.

Tale somma serve a garantire, il diritto allo studio, la mobilità internazionale e  l’orientamento.

 Inoltre, per chi ha un Isee inferiore ai 22 mila euro, ci sarà l’esonero delle tasse universitarie

Per gli studenti meritevoli, con Isee compreso tra 22 mila e 30 mila euro, si prevede una ulteriore contribuzione calmierata.

Il prossimo anno accademico si arricchisce di :

  • due lauree magistrali di ambito informatico, “Data scienceeComputer Engineering for Robotics and Smart Industry”, entrambe erogate in lingua inglese
  • due corsi di laurea di area economica presso la sede di Vicenza, “Economia e innovazione aziendaleed “Economia, imprese e mercati internazionali
  •  un corso di laurea inTecniche ortopediche, abilitante alla professione sanitaria di tecnico ortopedico
  •  corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia interateneo, con sede all’Università di Trento
  • nove corsi di laurea magistrale internazionali erogati totalmente in lingua straniera
  •  otto corsi che, grazie a una rete di accordi con atenei esteri, consentono l’acquisizione di un doppio titolo.

L’Ufficio orientamento mette a disposizione  il suo personale per fornire informazioni generali sui corsi di studio, sui servizi dell’ateneo e sull’ organizzazione del sistema universitario.

 Allo sportello informativo, si accede previa prenotazione attraverso un modulo   reperibile nella pagina dello Sportello on line.

Ogni giorno saranno disponibili 4 appuntamenti della durata di circa 30 minuti, distribuiti nella fascia oraria dalle 9 alle 13.

Nel rispetto delle norme di prevenzione e sicurezza, è obbligatorio indossare la mascherina di protezione per accedere al front-office dell’ufficio.

Le lezioni verranno garantite sia  in presenza sia  distanza. L’ ateneo, infatti, sta lavorando per consentire il ritorno in aula , facendo ogni sforzo possibile per riorganizzare gli spazi e trovarne altri.

Ma  continua a garantire  anche, l’offerta a distanza per chi non avesse la possibilità di essere presente, in aula.

Infatti rimangono  attivi tutti i servizi a distanza che l’ateneo ha reso fruibili in questi mesi di emergenza:

  • i colloqui di counselling,
  • lo sportello di orientamento online
  •  il call center, per risolvere qualsiasi tipo di esigenza.

Come dimostra l’ultimo rapporto Almalaurea, scegliere Verona per i propri studi universitari porta ad una maggiore probabilità di trovare lavoro in tempi rapidi.

Infatti è risultato che :

  • ad un anno dalla laurea triennale lavora già l’84,8%
  • ad a un anno dalla laurea magistrale lavora già l’81,9%

 G R

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui