I Musei civici di Verona aderiscono alla 16° Giornata del Contemporaneo.

I Musei civici di Verona aderiscono alla 16° Giornata del Contemporaneo.

Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani (AMACI) da sedici anni coinvolge musei, fondazioni, istituzioni pubbliche e private, gallerie, studi e spazi d’artista per raccontare la vitalità dell’arte contemporanea nel nostro Paese.
Quest’anno  si è scelto di non affidare a un singolo artista, ma che sarà invece un mosaico digitale composto dalle opere di 20 artisti italiani proposti da altrettanti musei AMACI. Un modo,  per raccontare la rete dei musei associati e riflettere sul senso di community, concetto da sempre al centro della manifestazione. Un’importante occasione per valorizzare gli artisti della collezione civica.

Sono 20 gli artisti e le rispettive istituzioni, che animeranno la Giornata del contemporaneo 2020.

G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui