Il comune di Villafranca dice “SI” al parlamento della legalita.

Con una delibera votata all’unanimità, Villafranca di Verona aderisce al cammino culturale del Parlamento della legalità internazionale. Questo meraviglioso centro del Veneto vede in queste ore abbracciare idealmente ma con sincera ammirazione la grande famiglia del movimento culturale nato in Sicilia ( con sede a Monreale ) dopo le stragi di Capaci e via D’Amelio.

Un grande segno di amore ai principi della Legalità intesa come promozione dei grandi valori della vita senza distinzione di ceto sociale, o religione, quello manifestato dal sindaco della Città di Villafranca e simbolicamente rivolto a tutta la comunità, al quale Nicolo’ Mannino  ( presidente del parlamento della legalita’ internazionale )  ha indirizzato un messaggio di ammirazione e gratitudine.

Un grazie sentito e’ stato manifestato anche dalla sede della presidenza di Monreale a tutta la giunta comunale  e in particolare all’Assessore alla Legalita’ Annalisa Tiberio che ben conosce il cammino culturale del movimento poiche’ da anni ha seguito passo passo gli eventi che si solo celebrati al Senato della Repubblica e anche nella Sala dei Gruppi Parlamentari a Montecitorio.

Questo segno di riconoscimento, di adesione arriva grazie alla costatazione che  la Citta’ di Villafranca di Verona da tempo  registra un aumento di attenzione da parte di giovani discenti nel seguire diverse  conferenze tenute nelle varie aule di convegni con la partecipazione di Nicolo’ Mannino e  il vice presidente Salvatore Sardisco.

“In veste di Assessore alla legalita’, istruzione e lavoro, dice la Dottoressa Annalisa Tiberio, sono molto contenta che questa delibera sia stata approvata in quanto il “Parlamento della Legalita’ internazionale “ha sempre sostenuto tutte le azioni di educazione alla legalita’ nelle scuole del territorio attraverso la voce di Nicolo’ Mannino e  Salvatore Sardisco”.

L’Assessore Tiberio precisa ” Il Parlamento della Legalita’ internazionale ci permette di avere una porta di accesso in presidi , luoghi istituzionali e momenti in cui la Democrazia viene costruita ma principalmente praticata . Aderire a questa realta’ permettera’ anche al Consiglio Comunale dei Ragazzi,di vivere esperienze pregnanti di valori umani.”

Un plauso a tutta l’amministrazione Comunale, alla giunta e al sindaco e’ stato espresso dal Generale di Corpo D’Armata Giuseppenicola Tota, Comandante Forze operative Terrestri di Supporto, Collaboratore di Presidenza del Parlamento della Legalita’ Internazionale come pure dal Maestro d’orchestra Nicola Guerini  anche lui facente parte della grande famiglia del Parlamento della Legalita’ internazionale. E cosi’ nel Veneto, dopo il Comune di Verona con il Sindaco Sboarina, segue la splendida comunita’ di Villafranca di Verona ,citta’ che richiama la firma di un singolare “Trattato di Pace “e che vedrà  prossimamente la consegna della “Chiave della Legalita'” proprio al presidente del Parlamento della Legalita’ internazionale Nicolo’ Mannino  .

G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui