Il Comune ha rinnovato la concessione all’associazione Pensionati Ortolani di Poiana.

Il Comune ha rinnovato la concessione all’associazione Pensionati Ortolani di Poiana.

Un prezzo agevolato, disposto su proposta dell’assessore al Patrimonio Andrea Bassi, corrisposto dal Comune per venire incontro all’associazione, che sul territorio svolge la propria attività sociale senza scopo di lucro. L’area, suddivisa in cinque lotti, è infatti utilizzata dai soci dell’associazione, anziani pensionati, per la sola attività di coltivazione, piantumazione e raccolta di ortaggi.

Infatti l’assessore sottolinea:

“Una scelta che va incontro alle necessità di una associazione che nell’area svolge da diversi anni la sua attività di ‘Orti per anziani’. Per ulteriori cinque anni, al costo annuo di 440 euro, i soci potranno quindi continuare ad usufruire del terreno per la coltivazione di ortaggi. Un bell’esempio di come l’utilizzo sociale del patrimonio pubblico rappresenti una buona pratica sia in termini di aggregazione fra le persone sia di legame diretto fra l’ente e i suoi cittadini”.

G.R.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui