Verona: la Via Crucis del Venerdì Santo trasmessa sulle TV locali.

Il Comune di Verona con il Vescovo di Verona, monsignor Giuseppe Zenti, in accordo con il  il Prefetto Donato Cafagna , in occasione del Venerdì Santo, hanno organizzato una  Via Crucis particolare, dato le restrizioni dovute al Coronavirus, che sarà trasmessa in diretta dalle televisioni locali (Telepace, Telenuovo e Telearena ) a partire dalle 16.30, in modo da consentire  la visione da casa a tutti i cittadini interessati.

 Sono state individuate cinque stazioni, simboliche, dove saranno recitate le orazioni alla presenza di alcune figure rappresentative della città.

Stazione n. 1:

“La Città”, presenti il prefetto Cafagna, il sindaco Sboarina e il presidente della Provincia Manuel Scalzotto.

Stazione n.2

“La sofferenza”, di fronte al nuovo ingresso dell’ospedale di Borgo Roma, con il direttore dell’azienda ospedaliera Francesco Cobello e il magnifico rettore Pier Francesco Nocini.

Stazione n.3

“I nuovi cirenei”,  è fissata alla sede della Croce Verde di Verona, con la partecipazione del suo presidente Michele Romano e del dirigente della Protezione Civile Luigi Altamura.

Stazione n.4

“Il Calvario”, davanti all’ ingresso del Centro Residenziale Casa Serena, con il direttore del centro e un rappresentante delle OSS.

Stazione n.5 

“La morte”, al Cimitero Monumentale con la presenza di un familiare che ha avuto un lutto.

G R

fonte: https://www.veronasera.it/attualita/via-crucis-verona-diretta-TV-10-aprile-2020.html

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui