Verona: resoconto attività consiglio comunale 2020, “approvati temi importanti per la città”.

Verona: resoconto attività consiglio comunale 2020, “approvati temi importanti per la città”.

Fra le novità di quest’anno, la formazione, dallo scorso fine aprile, della Commissione Emergenza Coronavirus.

Avviata su richiesta di tutti gli schieramenti politici presenti in aula, la Commissione è preposta alla valutazione e programmazione, in accordo con l’Amministrazione, di tutti gli interventi in favore di cittadini e di realtà economico-imprenditoriali oggi in stato di necessità a causa della pandemia.

Come ha detto il presidente Ciro Maschio :

“Un anno particolare, denso di criticità sociali ed economiche, verso cui abbiamo saputo indirizzare interventi immediati. Una comune volontà politica di aiuto in risposta alle tante e nuove necessità di una comunità veronese in difficoltà a causa della pandemia. Un lavoro che, escluse alcune settimane necessarie per il riassestamento delle attività in formato digitale, non si è mai fermato. L’obiettivo è sempre stato di garantire un’operatività politica capace di dare risposte celeri ad una città duramente colpita da uno stato di forte crisi sociale. Infatti, nonostante le limitazioni e qualche iniziale intoppo tecnico, il Consiglio comunale di Verona, fra i primi in Italia ad operare in video conferenza, ha continuato a lavorare, approvando molte importanti delibere, in favore della città, tra cui la storica fusione delle società Aim-Agsm. L’augurio e che si possa tornare presto tutti ad una normalità, capace di garantire il riavvio di un tessuto economico-sociale oggi gravemente penalizzato, dal contesto pandemico e dalle tante limitazioni ad esso collegate”.

G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui