Comune e Università: sensibilità comune contro la sperimentazione animale.

Comune e Università: sensibilità comune contro la sperimentazione animale.

Comune e Università insieme contro la sperimentazione animale. L’obiettivo, che Comune e Ateneo intendono perseguire insieme, è quello di trovare un nuovo punto di equilibrio tra le necessità della ricerca e il rispetto del benessere animale. Considerando anche che i mezzi alternativi all’uso di cavie animali in laboratorio ci sono e l’Università di Verona li sta già utilizzando.

Così la migliore tesi di laurea su metodologie alternative alla sperimentazione animale sarà premiata con un premio del valore di 1500 euro messo a disposizione dal Comune.

Il bando sarà pubblicato a gennaio, potranno concorrere le tesi di laurea redatte dal 2015 al 2021 da studenti dei Corsi di laurea di Medicina o di Biotecnologie dell’Università di Verona. Saranno valutate da una commissione ad hoc composta da rappresentanti delle istituzioni e dell’ateneo veronese.
Sarà premiata anche le tesi classificata seconda (mille euro).
G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui