Nuova ordinanza, Zaia toglie il limite dei 200 metri e cambia rotta.

Il presidente della Regione Luca Zaia parla in diretta video dalla sua pagina Facebook ai veneti oggi, 13 Aprile 2020. Presentata, giorno di Pasquetta, la nuova ordinanza della Regione slittata ieri.

Cambia la strategia in Veneto: salta il limite dei 200 metri da casa per attività fisica e passeggiate, ma è obbligatorio l’uso della mascherina e la distanza sociale consentita, ad esempio per le file ai supermercati, è stata portata da un metro a due. «Abbiamo tolto il milite dei 200 metri ma evitiamo di riempire i passeggi, prossimità vuol dire fare una passeggiata in sicurezza, da solo, a meno che non abbia un disabile o un minore».Inoltre, viene specificato nel testo approvato che chi ha più di 37.5 di temperatura è obbligato a rimanere a casa.

La nuova ordinanza entra in vigore alle 24 di oggi e sarà valida fino al 3 maggio Per il governatore siamo entrati in un periodo di lockdown soft: «Stiamo iniziando la Fase 2, dove i dispositivi di protezione hanno un ruolo fondamentale. La Fase 3 sarà quella della convivenza con il virus finché non si arriva all’immunità di gregge».

Ecco il PDF dell’ordinanza prima della firma: Coronavirus Ordinanza regione Veneto 14 aprile 2020

F B

 

Fonti: (Https://www.ilgazzettino.it/nordest/primopiano/nuova_ordinanza_veneto_zaia_diretta_oggi_pasquetta_cosa_ha_detto-5168368.html) (https://www.rainews.it/tgr/veneto/articoli/2020/04/ven-coronavirus-covid19-scarica-nuova-ordinanza-Regione-Veneto-14-aprile-2020-ea568652-74d8-4909-b866-e759b183e2c3.html)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui