Un manichino per imparare a salvare i bambini.

Si fa strada la vocazione sociale di A.n.i.o.c. da poco affiliata ad ANAS (Associazione Nazionale di azione sociale) e che continua a dare il proprio contributo nel territorio scaligero con progetti tangibili.

Ieri infatti, l’A.n.i.o.c. Associazione Nazionale Insigniti Onorificienze Cavalleresche, Gruppo Volontari Operatori Dae, ha ricevuto in dono dal titolare Luigi Verdari della  Digital Network azienda di Marzana,  che opera nell’ambito di forniture ed assistenza  tecnica nel settore congressuale, un manichino per l’apprendimento del massaggio cardiaco e manovre salvavita.

“Un grazie a Luigi Velardi” dichiarano dai vertici dell’associazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui